Molti utilizzatori, hanno nei loro reparti produttivi delle termosaldatrici meccaniche che vorrebbero ricondizionare elettronicamente montando motori brushless e tecnologia aggiornata.

ENCA non si ferma a questo, i nostri retrofit sono radicali, e dopo l’intervento il cliente si ritrova una macchina nuova con garanzia. In questi casi, la vecchia saldatrice, viene interamente smontata, e riverniciata. Viene completamente modificato il portabobina con aggiunta del freno e del centratore automatico. Inoltre, si procede alla rigommatura delle calandre, all’applicazione dei motori brushless, al cambio dei cuscinetti, delle cinghie, etc.

La fornitura, prevede un armadio elettrico separato con sistema di controllo principale, con PC industriale ed impostazione dati su video mediante comandi virtuali touch-screen. Il salvataggio lavorazioni con i vari formati, le velocità e le temperature, sarà fattibile mediante il database Ricette disponibile sul sistema di controllo.

Ad ogni richiamo, di una ricetta già salvata, tutti i parametri di macchina si reimposteranno automaticamente con pochi tocchi di touch screen. Esempio di un retrofit su termosaldatrice BFM, completo di revisione meccanica, verniciatura e rifacimento completo del sistema elettrico/elettronico. Aggiunta di PC elettronici e azionamenti brushless, adatti per il controllo degli assi della macchina, estrazione automatica della bobina in corso, il processo di termoregolazione e la fase di controllo degli accessori per cerniere, punzoni e ultrasuoni.

button

Clicca per visualizzare i prodotti ricondizionati


PRIMA                                                                                                               DOPO